glassdrive

ADAS

Cosa significa ADAS?

ADAS è l’acronimo di Advanced Driver Assistance Systems, ovvero Sistema Avanzato di Assistenza alla Guida. ADAS sono sistemi elettronici che supportano il guidatore di un veicolo in situazioni di pericolo o emergenza, con lo scopo di prevenire o limitare le possibilità di un incidente.

Questi sistemi, obbligatori sui veicoli di nuova omologazione, dalle citycar alle berline più lussuose, autocarri e autobus, si presentano come sensori pioggia, il sensore crepuscolare, il cruise control adattivo, la frenata automatica d’emergenza, i sensori di parcheggio, l’avviso di cambio corsia, il riconoscimento automatico dei segnali; la loro funzionalità può essere più o meno complessa a seconda di come sono interfacciati con gli altri sistemi del veicolo (ABS, EBD, ESP…).

Alcuni tra i più importanti sensori, quali ricetrasmettitori laser e telecamere, sono installati sul parabrezza: ecco quindi che in caso di sostituzione è assolutamente necessario ricalibrare il sistema affinché possa garantire la sua perfetta funzionalità.

I centri Glassdrive sono dotati del sistema di Diagnosi e Calibrazione prodotto da Hella-Gutmann, uno dei principali fornitori di sistemi elettronici e di sicurezza per il mondo automotive, che grazie al continuo aggiornamento del software dei sistemi è in grado di consentire il ripristino delle funzionalità ADAS per la quasi totalità del parco circolante.

Come avviene il processo di ricalibratura?

L’operazione, che richiede circa mezz’ora, è composta da 4 passaggi:

  1. Identificazione del veicolo sul database dello strumento di diagnostica
  2. Posizionamento del veicolo di fronte ai pannelli di calibrazione (Camera and Sensor Calibration tool) ed installazione degli strumenti di lettura.
  3. Collegamento dello strumento di diagnostica alla porta ODB del veicolo e lettura dei parametri dalle centraline.
  4. Lo strumento di diagnostica dialoga con i sistemi  del veicolo, confrontando i dati dei sensori con quelli presenti nel database, riprogrammando le centraline del sistema ADAS secondo i dati rilevati dagli strumenti di lettura

Al termine della calibrazione, vengono stampati i parametri del sistema e rilasciata l’apposita documentazione attestante l’avvenuta operazione.